Premere INVIO per visualizzare i risultati o esc per annullare.

I pro ei contro di Dropshipping e come è possibile avviare

Dropshipping può essere una strategia molto efficace per rivenditori online, ma ci sono anche le complicazioni da considerare quando si configura un arrangiamento di dropshipping per il tuo business. Pesare questi pro e contro per decidere se questo modello è per voi.

Pro

Sfuggire l'onere dell'inventario

Diciamolo chiaro: gestire il proprio inventario è una vera seccatura. Non solo avete bisogno di spazio — e un sacco di esso, Se la vostra azienda è successo — ma è anche necessario tenere traccia dell'inventario e mantenere la sua qualità (vale a dire, Se il prodotto è fragili o deperibili, è necessario disporre di sistemi in atto per proteggerlo). Da liberare voi stessi di tali responsabilità, avrete più tempo da dedicare alla crescita della vostra azienda.

È diminuito di sovraccarico

Oltre ad essere una seccatura per gestire, inventario può ottenere costoso. Maggior parte dei dettaglianti scorta di magazzino in grandi quantità per ottenere il miglior prezzo e massimizzare i loro profitti. Queste grosse somme di denaro iniziale possono iniziare a pesare sul conto bancario dell'azienda. Con dropshipping, vostra azienda potete trovare modi più produttivi per utilizzare il denaro che sarebbe sono stato accantonato per costosi acquisti di azioni.

Varietà di prodotto aumentata

Senza le limitazioni di spazio e costi, un rivenditore è libero di offrire ai propri clienti qualcosa che tutti amano: più scelte. Dropshipping permette ai rivenditori di avere un vasto, inventario di mutevole che rende più probabile che le vendite.

Basso rischio

Quando si tiene magazzino, C'è un sacco di pressione per un rivenditore spostare tutto quanto. Ritiro dei prodotti invenduti è soldi perdita per il venditore. La pressione di questo rischio può causare ritardi nell'inventario di modificare e aggiornare il negozio online. Con dropshipping, il fattore di rischio è eliminato — si paga solo per ciò che si vende. I rivenditori sono liberi di cambiare loro inventario a volontà e mantenere il loro negozio in linea con le richieste dei clienti.

Contro

Meno controllo

Quando consegnare il processo di spedizione a terzi, Devi lasciar andare di alcuni piloti. Per alcuni di noi, che può essere un ottimo esercizio in sviluppo del personaggio, ma si tratta anche con una dose massiccia di rischio. Se il dropshipper fa un errore e lascia il tuo cliente scontento, che riflette sul vostro business. Ecco perché è assolutamente vitale che si lavora con una cassetta di sicurezza, dropshipper verificato.

Dipendenza da stock

Mentre uno dei vantaggi di dropshipping è che sei libero di reagire alle richieste dei clienti, significa anche che sei soggetto alle improvvise carenze di magazzino. Se un elemento diventa popolare durante la notte, potrebbe perdere su venderlo perché il fornitore non ha nessun altro brodo.

Meno competitive pricing

Dropshipping non significa nessun inventario di massa più — che non significa più grosso prezzi. Molto probabilmente si pagherà di più per ogni singolo articolo quando dropshipping, il che significa i prezzi non saranno competitivi.

 

Come iniziare

Se, Dopo aver soppesato i pro e i contro, Pensi che dropshipping potrebbe essere un buon passo per il tuo business, Ecco come iniziare.

1) Selezionare un fornitore

Il fornitore sarà un partner molto vicino e importante nel vostro business. Trovare un dropshipper di cui ti fidi sono della massima importanza. Il tempo si impegnano a ricercare e intervistando diversi dropshippers ora sarà tempo risparmiato più tardi quando non devi preoccuparti di ordini smarriti o tardi.

Dropshippers locali possono essere trovati nelle pagine gialle. Directory online, come SaleHoo, sono anche un'ottima risorsa per trovare rispettabile dropshippers. Qui sono alcune caratteristiche del provider di dropshipping ad informarsi e confrontare:

  • Tempo di spedizione
  • Metodo di spedizione (quale compagnia di navigazione che utilizzano)
  • Come rintracciare i pacchetti
  • Come gestire i resi
  • Anni nel business e riferimenti

Questi fattori sarà diversi per ogni dropshipper e alcuni fattori potrebbero essere più importante per voi di altri.

2) Scegli i tuoi prodotti

Ora che hai selezionato un fornitore, Sfoglia il loro inventario e scegliere alcuni prodotti che più vi interessano o che sembrano come potrebbe essere redditizi. Creare un elenco di breve.

Confronta il tuo elenco con inserzioni scadute di eBay successiva. Quando si esaminano le inserzioni scadute sotto una parola chiave associate all'elemento, si può vedere come molti di quegli annunci sono venduti con successo e quanti non hanno. Se il prodotto scelto non è riuscito più di 40% del tempo, probabilmente stai andando ad avere un tempo difficile venderlo.

Se non volete farlo manualmente, è possibile utilizzare un servizio come il Laboratorio di ricerca di mercato SaleHoo. Non solo il laboratorio farà le ricerche di mercato per voi, ma è anche ottenere informazioni extra utili come la media dei prezzi per spedizioni e le vendite sul prodotto prescelto.

3) Ottenere un codice identificativo fiscale

Un codice identificativo fiscale non è necessario per alcune aziende, ma i venditori eBay basato in il Canada o gli Stati Uniti (con alcune eccezioni) sarà necessario uno se decidono di dropship loro prodotti. Il processo per ottenere questo ID è diverso in ogni contea, così avrai bisogno di fare qualche ricerca su se avete bisogno di un ID e come ottenerlo.

4) Scegliere un posto per vendere

eBay è una delle piattaforme più popolari per i venditori online, ma non è l'unico. Come eBay diventa più saturi (significa che ci è più persone che vendono rispetto all'acquisto sul sito), altre piattaforme come Bonanza.com e Amazon hanno iniziato a ottenere più attenzione. Alcune piattaforme di ecommerce sono ad uso gratuite, quindi si potrebbe considerare inserzione il prodotto su più di uno.

5) Elenco e vendere

C'è una politica di eBay che dice che quando si registra un profilo, è necessario includere la posizione del vostro fornitore. Questo assicura che i clienti sanno dove loro elemento proviene e può prepararsi di conseguenza i tempi di spedizione. Quando un cliente ordina un articolo, si raccolta il pagamento, che è quindi utilizzare per acquistare l'oggetto dal vostro fornitore. Il fornitore di spedirà l'oggetto direttamente al vostro cliente, ti sto salvando da qualsiasi mal di testa per inventario alcun tipo.

 

Con ogni vendita fai, si impara di più su ciò che i prodotti funzionano meglio e può modificare di conseguenza le inserzioni — un importante vantaggio della disposizione del dropshipping.

Related Posts

  • Carol Breece

    Grazie mille per queste informazioni. Ho imparato molto e anche preso appunti.