Premere INVIO per visualizzare i risultati o esc per annullare.

Strategia di pricing per l'E-Commerce

Il prezzo è una delle decisioni chiave che ogni imprenditore deve fare. Ciò che rende prezzi differenti è che si, come l'imprenditore, può cambiare in un attimo. Non è possibile modificare le caratteristiche del prodotto senza dover investire in innovazione e ricerca per ottenere una nuova versione o a trovare un nuovo fornitore che ha un extra da offrire. Non è possibile modificare la disponibilità di prodotto attraverso la geografia del paese se si dispone solo di alcuni venditori o negozi. Ma è possibile modificare rapidamente i vostri prezzi. In realtà, è il fattore di decisione di acquisto su cui hai il massimo controllo. Quindi non credo li si imposta in modo casuale, Sei tu? Ho intenzione di insegnarvi alcune strategie di prezzo, così in futuro sarete in grado di prendere questa decisione importante in modo più professionale.

Ci sono quattro fattori importanti nella fissazione dei prezzi:

1) costi,

2) Concorso,

3) domanda e

4) strategia di posizionamento del prodotto.

Strategia dei prezzi basati sui costi

La prima strategia si basa solo sul primo fattore ed è noto come strategia di pricing basati sui costi. Quello che devi fare per seguire questa strategia è quello di calcolare i costi connessi con il prodotto, decidere su un margine di profitto e aggiungerlo ai costi, così avete il prezzo finale. Qui ci sono le questioni relazionate al calcolo dei costi. Ci sono alcuni costi che sono abbastanza evidenti, tali noi l'acquisto prezzo si deve pagare al fornitore. Ma ci sono altri non così chiaro. Per esempio, quale percentuale del tuo negozio in affitto è accurata per il costo di un singolo prodotto? E per quanto riguarda gli stipendi dei dipendenti? E il negozio costi di pulizia? Diciamo che si riesce a calcolare i costi ed è una quantità di $100. Poi, se si desidera che un margine di profitto del 100%, è necessario impostare il prezzo al $200.

Il problema con questa strategia è che non si stanno prendendo in considerazione i prezzi di mercato (Concorso), Quante persone vuoi davvero comprare il prodotto (domanda) e la strategia di posizionamento.

Strategia di pricing basati sul valore

In questa strategia si deve raggiungere l'equilibrio tra domanda e concorrenza. Secondo la teoria economica, Questo sarà il valore reale del vostro prodotto e il suo prezzo equo. Non molto tempo fa c'era un solo modo per scoprire questo punto di equilibrio – prova ed errore. Un rivenditore ha iniziato a vendere il prodotto ad un prezzo e ha generato a intervalli, le variazioni di profitto di affari di rilevamento modifiche correlate con i prezzi. Purtroppo questo potrebbe richiedere anni e nuocere gravemente all'immagine aziendale. Ma ora, con la potenza dei big data, possiamo prendere i prezzi dei concorrenti come indicatore. Utilizzando un software di monitoraggio di prezzo si possono sapere i prezzi che la maggior parte dei vostri concorrenti stanno offrendo e prendere la media come un indicatore di equilibrio.

Questa strategia è migliore rispetto al primo, perché almeno sarete sicuri nel mercato. Ma noi continuiamo a pensare comportamento irrazionale ha qualcosa a che fare con le vendite. Quindi diamo un'occhiata alla nostra prossima strategia.

Strategia di posizionamento del prodotto

Diciamolo chiaro, gli esseri umani non sono come razionali come facciamo finta. Quando si tratta di prezzi questo si traduce in un prezzo più alto significa un prodotto migliore, non importa la vera qualità del prodotto. Ma non è possibile generare solo i vostri prezzi come se trattasse di Apple. Ci sono tre situazioni comuni:

  1. Sì, Sei Apple. Significato sono conosciuti sul mercato e, soprattutto, il prodotto è unico in qualche modo quindi si desidera sottolineare la sua unicità con il prezzo. Se questo si è, assegnare un prezzo elevato per il tuo prodotto.
  2. Si vendono prodotti che hanno un sacco di altri negozi, ma si sono godendo due vantaggi desiderabili: Hai un traffico molto buona a causa di SEO o qualsiasi altra strategia e un tasso di conversione bello. In questo caso, impostando un prezzo medio che si avrà un margine di nicchia con sacco di vendite.
  3. Si vendono prodotti che hanno un sacco di altri negozi, ma non si ottengono qualsiasi o una delle precedenti condizioni (alto tasso di conversione e di traffico). In questo caso dovete essere più conveniente rispetto alla media e, se possibile, uno dei più economici. Questo è perché per essere il più economico, vi apparirà per primo in motori di comparazione prezzi e naturalmente si alzerà il tasso di conversione.

Avere una strategia di prezzo è un'azione molto salutare per prendere per aziende di ogni dimensione. Ora è facile e conveniente, Grazie alle soluzioni software nel monitoraggio di prezzi che offriamo in Prisync. Non esitate a fare il prossimo passo per il successo del vostro business!

Related Posts