Premere INVIO per visualizzare i risultati o esc per annullare.

E-Commerce News: 16-23 Dicembre 2016

Ciao! È pazzesca come molte cose possono accadere in una settimana, diritto? Soprattutto in queste ultime settimane dell'anno quando tutti i professionisti di e-commerce sono archiviando i profitti, prestazioni e altre statistiche, può essere difficile trovare il tempo per tenerti aggiornato. Nessun problema! Noi siamo qui per aiutarvi. Let's dare un'occhiata a ciò che è accaduto la scorsa settimana nel mondo e-commerce.

  • Ontario regulated its pricing policies for the travelling sector. Starting the 1st of January, le imprese dovranno mostrare il prezzo pieno, comprese tutte le tasse e le imposte, evitare costose sorprese per i clienti nel passaggio finale.
  • Pulsanti Acquista nei social media non sono funzionanti, così come previsto, così 40% di commercianti pensare riducono l'uso di questo strumento. Leggi il riassunto della relazione di Business Insider qui.
  • A Canadian business owner was forced to close his e-commerce website to prevent credit card fraud. Thieves bought a great amount of products on his site and the bank wasn’t able to avoid it.
  • Governo della Cina sta discutendo delle future norme dell'e-commerce che, considerando le dimensioni del mercato e l'influenza ha nel resto del mondo, è una grande responsabilità. Leggere alcuni dettagli qui.
  • Wal-Mart sta dando sempre più importanza alla sua sezione e-commerce e di conseguenza, hanno iniziato a lavorare in una piattaforma multi-cloud per integrare il loro settore di vendita al dettaglio e delle infrastrutture con loro ecommerce uno. Saperne di più qui.
  • E-commerce is a world of opportunities and not only for retailers. Cities have found that having an e-commerce giant warehouse located in area means the creation of hundreds or even thousands of jobs. Vedere come la città di Fresno sta cercando di ottenere un magazzino di Amazon.
  • Econsultancy ha fatto un bell'articolo guardando indietro il resto dell'anno per analizzare le tendenze che hanno governato 2016. Saperne di più qui.
  • Il settore ecommerce polacco è dovrebbe raddoppiare entro il 2020. Secondo Rzeczpospolita, il mercato ha ancora un grande potenziale di crescita, anche se la concorrenza è piuttosto alta. Si consiglia di utilizzare grandi quantità di dati come un modo per adeguare l'offerta alle esigenze del cliente. Saperne di più qui.
  • Dati curiosi sta emergendo dall'e-commerce in India: Sia i ricavi e le perdite sono sempre più grande con il tempo. Sembra che la concorrenza estrema del mercato rende difficile per convertire ricavi in profitti. Saperne di più qui.
  • Come sempre, eMarketer sta producendo alcune delle intuizioni più interessanti sull'evoluzione di e-commerce. Questa volta ci offrono alcune informazioni utili riguardo millennials in Cina. Leggi qui.
  • Not everything is gold in e-commerce and this article by The Guardian gives us a good overview of SMEs problems regarding online selling.
  • Sloveno e-commerce continua a crescere. Stime di Ecommercenews che è in crescita 35-40% e ci sono più di 3,000 negozi online nel paese. Saperne di più qui.
  • DHL è collaborando con il Ministero del commercio in Thailandia per aiutare i coltivatori di riso Thai incrementare la loro presenza online e vendite. DHL ha aiutato loro a offrire i loro prodotti attraverso BentoWeb, una piattaforma di ecommerce popolare nel paese. Saperne di più qui.
  • SingPost inaugurated its e-commerce sorting office last month. È in grado di gestire fino a 100,000 pacchi al giorno. In questo articolo, you will find many more companies dedicated to deliveries adapting their infrastructures to the new reality of e-commerce.
  • IKEA ha lanciato una piattaforma di ecommerce per l'Arabia Saudita. Hanno annunciato lo scorso ottobre e ora è attivo in alcune città come test. Saperne di più qui.
  • Quattro magazzini di JD.com sono stati parzialmente danneggiati da un incendio nel nord della Cina. Fortunatamente non c'erano perdite. Saperne di più qui.

Tutto deve avere una fine, e questo è quello per questo articolo. Vi auguriamo molto felice giorni questo fine settimana non importa il tuo impiego o credenze. E speriamo di riavere la prossima settimana per verificare ulteriori pubblicazioni sull'e-commerce e tutto ciò ad esso correlato.

Commenti

Lascia un commento