Premere INVIO per visualizzare i risultati o esc per annullare.

Report di E-Commerce : Indonesia

Indonesiano

Tempo di follow-up con la nostra nuova analisi di mercato, e dopo aver preso un'occhiata la Situazione di e-commerce di Kenya, Viaggiamo ad Indonesia, il 4TH il mondo secondo paese più popolato del Banca mondiale (WB) Dati, membro del G-20 e con una crescita prevista di oltre 19% nei prossimi venti anni dopo la Badan Pusat Statistik (BPS-statistiche Indonesia).

Sembra che Indonesia potrebbe essere un'opportunità per gli investitori coraggiosi in questo momento. Da 2010 A 2015, a causa della crisi economica globale, la crescita del PIL è diminuito da 6.38 A 4.79 (WB). Ma da allora, ha iniziato quello che sembra essere un nuovo periodo di aumento di 5.11 in 2016, con una previsione di crescita di 5.53 per 2018.

Mercato dell'e-commerce di Indonesia ha uno dei più grandi potenziali di crescita nel mondo. Ora ha 100 milioni di utenti internet, e questo significa solo una 40% tasso di penetrazione. Non sembra molto difficile di raddoppiare questi numeri nei prossimi anni. Il governo sta sviluppando le normative del paese commercio elettronico che, una volta fatto, porterà la trasparenza e stabilità. Si stima che entro il 2020, transazioni online sarà di circa 5% di commercio al dettaglio.

Tuttavia, non tutte le informazioni sono positive su questo grande mercato. Commercio elettronico ha una dipendenza importante sulle infrastrutture, da allora colpiscono direttamente alcuni fattori di valore-collaboratore come spese di spedizione e ritardi di consegna. In quest'area la World Economic Forum sottolinea che Indonesia è il 62 ° paese al mondo, significato che il paese ha bisogno di mettere indietro extra-sforzo per sviluppare il suo trasporto, elettricità e reti di comunicazione generale. Cose come l'utilizzo di servizi GPS per tracciare gli ordini dei clienti, codici a barre e altre soluzioni semplici sono tutt'altro che comuni nell'indonesiano e-commerce giorno per giorno. L'inefficienza di questo particolare settore dell'economia indonesiana è particolarmente allarmante, come conto di costi di logistica dell'Indonesia per 24% del suo PIL.

La buona notizia è che questo è solo ciò che medio termine piano di sviluppo nazionale 2015-2019 (RPJMN 2015-2019) è di circa, e si concentrerà sullo sviluppo delle infrastrutture. Parole di incoraggiamento da parte del governo che in questo caso sembrano arriverà a compimento. Frost & Sullivan è la previsione della Settore logistica indonesiano si svilupperà su 15.4 per cento nel 2020.

D'altro canto, Questa mancanza di infrastrutture significa anche che un sacco di località remote non hanno accesso ai più popolari negozi e marche. E per quanto Hugh Harsono sottolinea per TechCrunch, e-commerce può essere una soluzione per questo, dare alle persone in luoghi isolati la possibilità di acquistare come se fossero in una grande città.

Un altro grosso problema per l'economia del commercio elettronico è il gran numero di persone che vivono in povertà e che non possono accedere al mercato e acquistare beni e servizi.

È ben noto che un fattore essenziale nell'e-commerce è la fiducia dell'acquirente. In quest'area, Indonesia è un mercato molto particolare, perché le persone sono ancora sospetti per quanto riguarda gli acquisti e pagamenti online. A prima vista sembra che la diffidenza si basa sulla paura di usare qualcosa di nuovo, Poiché molti indonesiani utilizza Internet per la prima volta. Ma l'Indonesia ha la più grande proporzione (26 %) di utenti truffati online. Questo è qualcosa da prendere in considerazione per qualcuno entrare nel mercato. Fiducia può essere importante quanto SEO stavolta. Nella società indonesiana informazioni si diffonde dalla parola di bocca e reti sociali, quindi è una buona idea avere un piano di marketing per loro, fin dall'inizio.

Inoltre, unendo un partner nazionale potrebbe essere molto efficace per acquisire alcune informazioni di prima mano sul mercato ed evitare le restrizioni del governo agli investitori stranieri nella Elenco negativo degli investimenti. Quest'ultimo motivo può essere perdendo il suo potere anche se, perché dal momento che 2016 il governo è approvazione regolamento più aperta su questo, permettendo anche un'attività di e-commerce con 100% di azioni possedute da stranieri (qualcosa che non era consentito nell'elenco di 2014).

Le più popolari piattaforme di e-commerce nel paese non sono i più famosi nei paesi occidentali. Alcuni esempi sono Kaskus, Bukalapak, OLX, jualo, ma globale giganti come Amazon, Alibaba ed eBay sono in rapida crescita, e crediamo che saranno presto tra quelli in cima.

A causa del potenziale di crescita e le prove che il governo indonesiano intende aprire il paese al mondo, Stiamo guardando una delle opportunità più grande che abbiamo visto, ma ha anche, Naturalmente,, alcuni gravi rischi. Si spera, Queste informazioni saranno utili per eventuali imprenditori considerando l'avventura indonesiano.

 

 

 

Related Posts