Premere INVIO per visualizzare i risultati o esc per annullare.

7 Principali motivi dell'abbandono del carrello in 2018 (Con le soluzioni)

Rivenditori online affrontano molte sfide. Tassi di conversione, sito web design, soddisfazione del cliente, e più tutti fattori che influenzano il successo di un negozio online. Il ciclo di vita di un'azienda è sempre influenzato da quanto bene può superare tutti gli ostacoli coinvolti, quindi rimanere smart imprenditori alla ricerca di ogni soluzione possono trovare.

 

Naturalmente,, ogni azienda è unica. Le sfide specifiche che si faccia spesso dipenderà il vostro settore, target di riferimento, modello di business, posizione, e altri fattori. Ma c'è un ostacolo che deve affrontare ogni sito di e-commerce, non importa la dimensione del business e non importa quanto successo altrimenti: abbandono del carrello dello shopping.

 

Abbandono del carrello di shopping è quando un cliente mette i prodotti nel loro carrello della spesa online ma poi lascia il sito Web senza completare il processo di acquisto. Ogni anno, miliardi di dollari vengono perse per carrelli abbandonati, ed essa può sorpresa di apprendere che le statistiche del mercato eCommerce dimostrano che una media di scioccante di 74% di tutti i carrelli di acquisto online sono abbandonati. Questo numero è aumentato da 68% nel corso degli ultimi anni, probabilmente perché la concorrenza continua a crescere e i clienti vengono presentati con sempre più scelte quando si tratta di dove fanno i loro acquisti. Il mondo del commercio elettronico ha ampliato così tanto che i clienti possono permettersi di essere molto esigente, quindi è più facile che mai per perderli — anche quando essi hai già caricato loro carrello con i prodotti.

 

Con i clienti abbandonando poco meno di tre quarti di tutti online carrelli di shopping, è chiaro che l'abbandono del carrello è uno dei maggiori problemi affrontati nell'e-commerce oggi. Come altre sfide, le imprese hanno bisogno di prendere una posizione proattiva verso impedire l'abbandono del carrello nei loro negozi online, e il primo passo in questo processo è capire perché succede. Purtroppo, non esiste una soluzione unica perché i clienti abbandonano carrelli per ogni sorta di ragioni. Fortunatamente, strumenti e strategie esistono per aiutare a contrastare le varie cause di carrelli abbandonati.

 

Il fatto che ci sono tanti motivi per abbandono del carrello significa che è necessario prendere vari approcci per ridurlo. Discutiamo il 7 ragioni principali dietro l'abbandono del carrello di shopping così si può iniziare sull'implementazione di soluzioni.

1. Discrepanze di prezzi

Una discrepanza dei prezzi si verifica quando un cliente arriva al momento del pagamento e il totale per il loro ordine è superiore al previsto. Questo di solito accade quando il carrello viene visualizzato solo il prezzo base degli articoli e un subtotale, senza aggiunta di costi aggiuntivi per IVA e spedizione. Gli acquirenti online anche i più esperti possono dimenticare queste spese fino a quando non appaiono durante il checkout!

 

È possibile alleviare brutte sorprese implementando fiscale in tempo reale e calcoli di spedizione nel tuo carrello. Un'altra opzione è quello di fornire la spedizione gratuita se il vostro business può permetterselo. In alternativa, Offriamo la spedizione gratuita una volta raggiunto un certo totale di ordine minimo. I clienti spesso acquisterà una voce aggiuntiva, se significa che essi possono ottenere la spedizione gratuite, che ha il vantaggio di lato di elevare il valore medio degli ordini.

2. Confusione, Fastidioso, o procedura di Checkout difficile

Alcuni clienti abbandonano i loro carri, perché si imbattono in problemi durante il check-out. Questi tipi di problemi possono essere causati da bug nella software carrello della spesa — ad esempio, la pagina di checkout carica molto lentamente, facendo il cliente chiedo se il loro ordine è andato anche. Un'altra causa è il povero layout del modulo di check-out, che può causare i clienti a trascurare i campi di testo importante e dimentichi di riempire in parte delle loro informazioni, solo per scoprire che hanno mancato un campo obbligatorio. Altri errori di estrazione fattore troppo, come costringere il cliente a inserire informazioni ridondanti o scissione checkout su più pagine inutilmente.

 

Per impedire che i clienti stufi con check-out, semplificare il processo per quanto possibile. Utilizzare software di e-commerce moderno ospitato su un server affidabile che fornisce velocità e stabilità privo di bug. Anziché far loro indicare il loro indirizzo due volte, fornire una casella di controllo che permette al cliente di indicare loro fatturazione e indirizzi di spedizione sono gli stessi. Utilizzare un layout di pagina che rende evidenti i campi obbligatori (e non costringe il cliente a ricominciare da capo se commettono un errore). Se il vostro software carrello della spesa lo supporta, considerare l'utilizzo di una singolo-pagina di checkout pure.

3. Il cliente non si fida del sito Web

Con violazioni di dati enorme accadendo a grandi, imprese consolidate come bersaglio, sicurezza online è nella mente di tutti. I clienti possono avere paura di avere loro informazioni rubate ed esitano a entrarvi su un sito Web. L'unico modo per placare questi timori è quello di dare loro fiducia che il vostro sito è sicuro.

 

Google recensioni, distintivi di fiducia, pieno-sito crittografia SSL e altro ancora renderanno i vostri clienti sentire che il tuo negozio online è al sicuro da hacker che cercano di rubare le loro informazioni. Il tuo negozio online sul vostro proprio domain name, piuttosto che un sottodominio di funzionamento, e senza reindirizzare alla cassa, è un altro ripetitore di fiducia come il vostro business dà un'aria di legittimità. È inoltre possibile implementare la sicurezza dei pagamenti supplementari come Verified by Visa o Mastercard SecureCode.

4. Il cliente non può utilizzare il loro metodo di pagamento preferito

Mentre le carte di credito rimangono il più popolare metodo di pagamento per gli acquisti online, ulteriori opzioni sono sempre disponibili e alcuni clienti preferiranno rigorosamente un metodo di pagamento rispetto ad un altro. È oggi comune per un shopper online avere soldi seduti in PayPal o un altro servizio, and if they can’t access the funds for their purchase on your store, they’ll turn away.

 

Depending on your target customers, look into accepting multiple payment methods at checkout. PayPal, Bitcoin, and other cryptocurrencies, and popular local services are all possibilities. Some payment providers will even pay you immediately while giving customers financing options, meaning higher sales for you. You can also implement Amazon Pay, Google Pay, Apple Pay, and other providers that let customers use their already-saved information. These payment methods save another step by allowing customers to check out with the tap of a button rather than needing to tediously enter information. Trust is increased too, as customers will appreciate not having to enter their information directly on your site.

5. Il cliente trovato altrove il prodotto ad un prezzo inferiore

Si può essere sicuri che i vostri clienti stanno controllando i vostri prezzi contro quelli dei vostri concorrenti. Infatti, alcuni clienti riempiono carrelli su più archivi di concorrenti come metodo di confronto tra il prezzo totale del loro ordine. Mentre la fiducia, costi e tempi di spedizione, e altri fattori entrano in gioco, decisione del cliente spesso scende a prezzo di elementi effettivi.

 

Questo è dove il prezzo-la corrispondenza software come Prisync brilla davvero contro abbandono del carrello. Se i vostri prezzi sono sorvegliati e modificati per corrispondere il paesaggio dei vostri concorrenti, non dovrete mai preoccuparsi di essere inferiori a quelli di un altro archivio. Sarete in grado di utilizzare prezzi competitivi pur mantenendosi entro i costi del tuo negozio. If you can offer a better deal to customers who are actively comparing their cart total on your store with another, it’s your competitor whose cart will be abandoned — not you.

6. The Customer Has to Log In to Buy

The average internet user already has multiple logins and passwords to remember, and many people are reluctant to create yet another. The prevalence of passwords like “123456,” “password,” “letmein,” “qwertyand other most common passwords tells you that millions of people just don’t want to bother. If a website demands registration with password requirements (come “almeno 12 characters with one uppercase letter, lowercase letter, number, and special character”), many users will just give up. They’d rather use a simple, weak password than take account creation seriously. If a shopper runs into a registration requirement when they go to check out on your store, chances are they’ll abandon their cart.

 

Unless your business model absolutely relies on membership at your site, always allow customers to check out as guests. You can still require an email address to send them to order updates. Instead of making them log in or register at the beginning of checkout, offer them the opportunity to create an account at the end of the process — many shoppers will go through with it, even if they weren’t willing to do so earlier on. This is because they’ve already decided to become your customer and entered their information so they may decide at the last minute to make an account just for their own convenience.

7. Il cliente è distratto o dimenticato

Internet e la vita, in generale, sono pieno di distrazioni. Un cliente potrebbe essere in procinto di completare il loro ordine, ma poi il telefono squilla o la cena è pronta, o il potere esce. Purtroppo, a volte questo significa che il cliente si dimentica di tornare indietro e Scopri il tuo negozio. Dimenticanza anche entra in gioco quando un cliente carica loro carrello ma poi decide di aspettare per l'acquisto (Forse fino al giorno di paga), e poi scivola loro mente. Tutto può succedere!

 

Il semplice fatto è che la gente perdere attenzione e dimenticare le cose. Questo è probabilmente il motivo più complesso per abbandono del carrello, solo perché ci sono così tante possibili cause, ma è anche uno dei più semplici all'indirizzo. Una campagna di email di recupero carrello può ricordare gli acquirenti e invogliare indietro per completare le transazioni. This consists of timed emails automatically sent to customers when they abandon a cart. Sometimes just a single email a week later can do the trick, and if you toss in an exclusive discount, that gives you an even bigger chance to draw them back — even if it’s just 10% fuori.

Create Your Cart Abandonment Prevention Strategy

Since cart abandonment has so many root causes, your strategy needs to approach it from every angle. The first requirement is knowledge of these causes and how to deal with them. Quindi, it’s time to look at your website and identify areas for improvement. Is your checkout slow? Are your customers being surprised by shipping costs? Are there popular payment methods you’ve overlooked? Ask yourself these questions and the others raised in this article.

 

Shoring up your eCommerce website’s weaknesses isn’t all there is to it, however — you can implement tools like price-matching software, abandoned cart recovery emails, guest checkout, e altro ancora. Your overall goal is to create the most convenient, best-priced online store in your industry with a streamlined checkout that takes down all the barriers between your customers and their purchase. Put your abandoned cart prevention strategy into play and you’ll stop leaving money on the table.

 

Commenti

Lascia un commento