Premere INVIO per visualizzare i risultati o esc per annullare.

5 Strategica di e-commerce tendenze da seguire in 2016

Nuovo anno sta caricando ora - Vista posteriore di scrittura della donna di affari 2016 Capodanno sul fondo bianco della parete

Con crescita rapida in corso, vendite e-commerce ora generano sopra $300 miliardi di euro negli Stati Uniti in un anno.

Ancora, rimane come una piccola percentuale dei ricavi di vendita al dettaglio totale, circa 10% di esso. Pertanto, C'è ancora un grande margine di miglioramento per i rivenditori di e-commerce aumentare la loro quota di mercato e aumentare le loro vendite.

Mercato al dettaglio aspramente competitivo odierno è tutto di esperienza del cliente, vale a dire. come consegnare il vostro marchio, Servizi, prodotti ai potenziali clienti. Si tratta anche di essere in grado di toccare i vostri clienti e coinvolgente con loro, ovunque si trovino.

2016 sarà l'anno delle marche, Chi soddisfare o addirittura superare i loro clienti’ aspettative di Esperienza di shopping senza soluzione di continuità, non importa quale sia la piattaforma di consegna, vale a dire. un negozio fisico, un sito online o un'applicazione mobile. I rivenditori online che non riescono a rispondere che e bastone a loro modo tradizionale di fare affari sarà perdono entrambi entrate e dopo tutto, la lealtà della loro base di clienti sudati.

Così, in questo post del blog, Abbiamo coperto 5 strategica di e-commerce tendenze che verranno aiuterà a migliorare le conversioni all'interno 2016.


“Contestuali” è il nuovo “personali”

Personalizzazione è una grande esperienza, che consente agli utenti di essere affrontate con il loro nome e avere un sito Web ricordando loro acquisti precedenti, e le loro preferenze in quegli acquisti in modo retrospettivo. – Tuttavia, solo se l'utente è un membro del sito e-commerce o è registrato.

Come parte delle tendenze di ecommerce coltivabili di 2016, è previsto che ' contesto’ diventerà la nuova personalizzazione.

Quando il contesto entra in gioco, la necessità di essere registrati o loggati, tipo di scompare. Le informazioni pertinenti o contenuto che dovrebbe aiutare l'utente attraverso il viaggio dello shopping online, può essere fornito senza essere registrati o loggati. Con la crescente importanza della tecnologia orientata al cliente in e-commerce, siti Web sono ora meglio orientati per mappare i loro clienti’ lo shopping online di viaggio e di capire meglio che cosa potrebbero avere bisogno prima di acquistare ciò che stanno cercando, in termini di contenuti o informazioni da consegnare. Tale focalizzazione prende notevolmente l'attrito e la seccatura dell'esperienza di shopping online dei visitatori, Pertanto, solidamente aumenta i tassi di conversione di siti di ecommerce.

 

istock_000011171300_medium

Impegno proattivo diventa una necessità per le marche

Quando si tratta di tassi di conversione, non in linea al dettaglio batte online al dettaglio in un senso piuttosto intenso. Le conversioni in negozio galleggiano intorno 20%-30%, considerando che le conversioni dello shopping online media sono circa 1-3%.

Interazione umana trasporta forte importanza a questo squilibrio, perché non importa cosa, a meno che non altrimenti progettato, lo shopping online è un piuttosto impersonale e un'esperienza standard. – Se non noioso.

Tuttavia, in un negozio, viene accolta da una persona reale, avete qualcuno pronto ad aiutarvi quando avete una domanda sul prodotto o si verifica un problema sul posto.

In 2016, e-commerce dovrebbe imitare questa interazione umana dell'esperienza di shopping in negozio, sicuramente in modo scalabile, impegnandosi attivamente con i propri utenti all'interno delle pagine di prodotto o presso gli altri punti di tocco durante tutto il viaggio del cliente. Chat dal vivo, Per esempio, è uno del metodo che è già diventato popolare nell'e-commerce, e ha già iniziato ad affermarsi come un booster di tasso conversione dello shopping online.

 

Commercio mobile sarà continuare ad aumentare

Previsioni di Gartner per il commercio mobile segnalano una crescita selvaggia in corso qui e secondo un recente rapporto dell'azienda, da 2017, commercio mobile è previsto per guidare il 50% di entrate di digital commerce US.

Così, chiaramente, Se manca un marchio di e-commerce per raggiungere e coinvolgere i propri clienti su dispositivi mobili, vale a dire. smartphone e Tablet, Essi saranno mancanti la 50% del mercato. Pertanto, essere in grado di fornire un Esperienza di commercio mobile senza giunte in 2016 è sia un must per un'azienda di e-commerce e anche è un fondamentale per il successo.

 

Rivenditori online verranno avviato personale come negozi offline

In 2016, le forze di vendita virtuale sarà in aumento per le marche di e-commerce. Oltre al loro team di servizio clienti, che principalmente di gestire la parte di post-vendita del viaggio del cliente, i venditori virtuali si concentrerà principalmente sui clienti prima della vendita, e si comporteranno molto simile ai venditori con negozio fisico di un rivenditore. Come accennato in precedenza, si comporteranno come booster di conversione aiutando visitatori on-line con le loro decisioni d'acquisto e al momento del pagamento, Forse per diminuire o recuperare abbandono del carrello dello shopping.

 

analitica-graph2

 

Analitica si attende ora di essere quasi in tempo reale e impugnabili

E-commerce tradizionale analitica fornisce aziende e-commerce, i risultati che ha sollevato da quello che è accaduto giorni o settimane fa nel loro negozio web. Tuttavia, nel paesaggio dinamico e-commerce odierno, Ciò diventa sempre meno accettabile, e aziende e-commerce’ serve per soluzioni in tempo reale analitica impugnabile in aumento.

Il più grande ritorno di tali soluzioni in tempo reale è che, aziende in grado di rilevare quali sono i problemi, Quando accadono solo, modo che possano gestirli e offrire assistenza pertinente ai loro visitatori, prima di lasciare il sito. Con analitica tradizionale, le aziende possono vedere che ci sono alcuni attriti nel viaggio del cliente che forniscono ai loro clienti, ma con gli strumenti di analitica in tempo reale, possono rilevare un problema in modo proattivo e implementare una soluzione direttamente sul posto.


PREZZI SARANNO ANCHE QUESTIONE IN 2016!

Questo non è davvero una tendenza di e-commerce. È un dato di fatto non cambia mai! Gli amanti dello shopping sempre cura per i prezzi, e soprattutto per i prezzi migliori.

Pertanto, come accadeva nella 1997 o 2013 o 2015, prezzi sarà tenere d'in piedi una priorità alta spot per aziende di e-commerce di tutte le dimensioni da tutto il mondo in 2016.

Al fine di offrire prezzi competitivi e redditizi per i vostri prodotti in un mercato dinamico in 2016, Sentitevi liberi di check-out nostro prezzo concorrente tracking software Prisync di firma UP gratis ora!


Per ecommerce freschi suggerimenti e news Seguici su Twitter / LinkedIn / Facebook.


BeMyGuest

NOTA: È ora possibile condividere la tua voce nel nostro blog. Prisync Blog accetta ora guest post sul blog e si possono vedere le linee guida qui. Se stai già scrivendo su e-commerce, o pensare di esso, Siamo appena!